Kinesiologia dell’ inconscio

Di cosa si tratta?

E’ un metodo che unisce Scienza e Olismo.

L’obiettivo è sostituire i pensieri ripetitivi negativi , le modalità di reagire agli eventi e a noi stessi che costruiscono le mappe mentali limitanti, con nuovi input grazie alle TUE abilità inconsce e permettere che rimangano nel tempo.

Come funziona?

Durante l’incontro in studio oppure on-line, mettiamo sul tavolo cosa desideri modificare, alleggerire, raggiungere, lasciar andare.

Grazie all’utilizzo della Kinesiologia, punti riflessi collegati al cervello emozionale e centri nervosi, ghiandole endocrine e aree limbiche, essenze floreali e un percorso di connessione con te, andrai ad inserire i semi del cambiamento.

E’ un metodo che raggruppa le Neuroscienze, la Kinesiologia, la Floriterapia, tecniche di EFT e TE con le tue abilità innate che spesso lasci assopite dimenticando le tue necessità.

Occorrono perseveranza e vera intenzione per partire e procedere : come non esiste la pillola o il rimedio veloce, tanto meno esistono interventi magici e immediati.

Tempo. Ci vuole tempo per comprendere cosa cambiare una modalità disfunzionale, elaborarla, destrutturarla, percepire quella nuova inserita dopo la ri-programmazione, viverla e ricostruirsi.

Non si tratta nè di Analisi nè di Psicoterapia: è un metodo che raggruppa NeuroScienza e Olismo.

Potrai essere più consapevole dei tuoi limiti consci e poter contattare grazie ad un profondo ascolto, il fulcro di te stessa/o, dove risiedono anche le tue abilità nascoste che ti permettono di resettare i meccanismi di auto sabotaggio.

Potrai in seguito poter Ri-programmarti con semplici tecniche una volta compreso il meccanismo.

La mente ci mente ed è possibile ri-programmarla”. Doc S.

Per Saperne di più :

-Puoi leggere ALTRI ARTICOLI : ENERGIA e RISONANZA