Naturopatia e Floriterapia pediatrica

La Naturopatia pediatrica è una disciplina che aiuta i bambini fin dai primi mesi di vita.

I bambini sono il futuro ed è compito del medico, del terapeuta e del genitore dare un imprinting che possa assicurare loro il benessere PSICO-FISICO già durante la gestazione, durante l’allattamento e l’età pediatrica per arrivare in eta’ adulta in equilibrio e in salute.

La scienza dimostra come lo stato psico fisico della mamma sia in relazione con il nascituro: viene così consigliato dagli esperti di Nutrizione e Pediatria di curare fin da subito la scelta dei cibi già prima della fecondazione, assicurarsi di essere in un buon stato di salute fisica, cognitiva ed emotiva per indurre già informazioni corrette al futuro nascituro evitando di compromettere la salute di entrambi.

Gli equilibri sono i più difficili da mantenere ma ora non possiamo nasconderci dal non sapere quanto sia importante creare un “ambiente” consono: per ambiente si intende sì ciò che sta al di fuori del nostro corpo, quindi i rapporti sani con la famiglia e la società , sia ciò che sta dentro.

Alimentazione, qualità del cibo, movimento, idratazione, serenità emotiva fanno da imprinting informativo anche al piccolo. La Scienza parla dei 1000 giorni del bambino ossia il periodo che va dal concepimento fino al secondo anno di età essere fondamentali: il piccolo va incontro a cambiamenti fisiologici con necessità ben definite. La mancanza di nutrienti chiave durante questo periodo può portare a carenze importanti per lo sviluppo soprattutto nervoso.

Il Ministero della Salute indica alcuni accorgimenti e supplementi che il professionista sceglierà a seconda di carenze e necessità del singolo bambino: Vit. D, Vit. K, acidi grassi polinsaturi, zinco, ferro o probiotici sono solo alcuni indicati soprattutto se si seguono diete vegetariane e vegane non adatte per lo sviluppo del bimbo o la scarsa qualità del cibo soprattutto quella proveniente da cibi processati ( scatolame, confezionati) o da serra .

Tutto questo va ad influenzare drasticamente la funzionalità del microbiota intestinale del bambino che si sa ormai essere motivo di salute o malattia e che si definisce nei primi 3 anni e modifica nell’arco della vita.

Cosa fa il Naturopata pediatrico?

Mette in relazione le problematiche piu’ comuni del piccolo assieme alla mamma, il papà e l’ambiente che lo circonda.
Con la mamma in particolare sono in simbiosi ed è facile che durante l’allattamento dei cibi ingeriti dalla mamma o il suo stato emotivo, come lo stress, possano dare fastidio al piccolo.

Cosa offro in consulenza?


_ Floriterapia di Bach e Australiana per il riequilibrio emozionale
Kinesiologia e Naturopatia nutrizionale per testare gli alimenti intolleranti e se è il caso consigliare probiotici o altri supplementi.

I problemi più ricorrenti


_Dermatiti, macchie sulla pelle, infiammazioni persistenti, coliche intestinali, intestino irritabile, intolleranze alimentari, valutazione alimentazione materna se in allattamento, difficoltà a digerire il latte

_Difficoltà a staccarsi dalla mamma, difficoltà ad accettare l’arrivo di una sorellina o fratellino, ansie e nervosismo a scuola, incubi notturni, enuresi notturna

Rimane sempre essenziale la supervisione del Pediatra nelle scelte alimentari e integrative del bambino e di un Nutrizionista specializzato!